Il faut alors que je pense à Vicenza ( A. Camus )

eliodorablog

Rivederla in un pomeriggio invernale, immersa nella campagna spoglia e quasi addormentata,riscoprirne la perfezione classica. Si stempera così l’umore nero che sempre m’avvelena nella stagione in cui  il tramonto anticipa.

View original post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...