Ancora, di nuovo, testardamente, due parole su Roma.

NON SI POSSONO FERMARE LE NUVOLE

Voglio esprimere di nuovo tutta la vicinanza al sindaco di Roma Ignazio Marino​ e dire una cosa da cittadina. E’ vero, ci sono molte cose che ancora non si vedono, ma in questi anni sono state poste le basi perché Roma finalmente possa essere amministrata come una Capitale vera e non con l’assegnazione di incarichi senza gare d’appalto, senza assunzioni di parenti o amici o sodali di partito. Riportare Roma alla normalità significa essere giusti nei confronti dei romani significa garantire equità nelle assunzioni, merito nelle selezioni e quindi quello che manca a questa città: l’efficienza (quello che fa una città pulita, apre gli asili, non fa mettere macchine in doppia fila, fa girare i bus, e via dicendo), un parametro che non può essere espresso da un singolo, ma da un collettivo: da una giunta pulita, da un consiglio comunale responsabile, dalle municipalizzate ripulite e rimesse in condizione di…

View original post 293 altre parole

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...